Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

Shuo Wang has been working as a research associate in Dr Koromilas lab since after finishing his rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 training in Mcgill University. Mamelak ProstatiteUeli Rutishauser 2,3,4. Evan D. Sullivan 1,3,4Shuo Wang 3,4Marc D. Normandin 5Cristian C. Constantinescu 6Kelly P. Cosgrove 1,2,3. The photo of this author will be reset to default one. Are you sure? Gmail and other free mail providers are ineligible for trials. Please, sign in with Google or fill out the form below to receive a free trial. To learn more about our GDPR policies click here. If you want more info regarding data storage, please contact gdpr jove.

Greco] Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 Sessione Prostata [S. Conforti ; L. Gallucci] Sessione Vescica Moderatori: M. Motta; F. Ruoppolo] Novità nella chemioprofilassi e immunoprofilassi endovescicale [V. Simonato] Tecniche chirurgiche ricostruttive [G. Grillone] Ruolo della radioterapia [S. Magno, F. Mastroeni Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 chirurgia nephron sparing: clamping or not [A.

Celia] La chirurgia robotica, laparoscopica e open: curve di apprendimento [E. Caldarera] La chirurgia complessa delle masse renali [F. Greco] Quando il tumore è delle cavita impotenza trattamento conservativo o demolitivo [A. Manno] Presentazione iniziativa di prevenzione uro-andrologica adolescenziale [M.

Serrao] Problematiche medico legali e assicurative: stato dell arte [R. Di Dio, C. Zoccali Work up metabolico e terapia medica nella calcolosi urinaria [R. Prostatite Ureteroscopia semirigida: How I do it [F. Sergi] RIRS. Un anno di esperienza [L. Nicolosi] RIRS. Tips and tricks, il parere dell esperto [A.

Saita] Percorso formativo di un percutaneista: scuola guida e manuale d uso [E. Di Grazia] Mini e Micro perc [V. Verso il tramonto?

Adenocarcinoma prostatico gleason 7 3 4

D Arrigo] Calcolosi delle alte vie, i device di cui non possiamo fare a meno [A. Gattuso] Discussione su Litiasis News Il trattamento della calcolosi urinaria dagli albori ad oggi [A. Rippa] Video e Comunicazioni Moderatori: G. Rodolico, F. Calabria Zoccali Carmelo Lamezia T. La scheda deve essere accompagnata da una dichiarazione della Scuola di Specializzazione.

Programma Sociale La partecipazione agli eventi sociali è inclusa nella quota di iscrizione. Per motivi organizzativi si richiede conferma entro il 1 giugno. Crediti Ministeriali E. N Crediti formativi assegnati L Trattiamo la prostatite è rivolto alla professione del Medico Chirurgo, per la disciplina di medicina generale medici di famiglia, medicina interna, medicina nucleare, oncologia, radioterapia, urologia.

L evento è riservato ad un massimo di partecipanti. First Name. Last Name. Institutional Email. Confirm Password. Please Specify Role. Helena St. Potrebbe interessarti anche Ginecologia: Casa di Cura San Rossore, la chirurgia è sempre più rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 grazie alle nuove tecnologie 16 Dicembre Scompenso cardiaco: patologia, chi colpisce, sintomi 18 Novembre Bra Day Giornata internazionale per la consapevolezza sulla ricostruzione mammaria 16 Ottobre La Tomografia Computerizzata TC trova impiego solo nelle fasi avanzate di malattia a fine stadiativo, in cui è necessaria la valutazione del coinvolgimento metastatico.

La certezza istologica della presenza di neoplasia prostatica si ottiene con la biopsia, che viee eseguita sotto guida ecografica. Sono in corso di validazione linee guida internazionali per la standardizzazione della tecnica della biopsia prostatica MRI-US fusion, attualmente indicata solo nel caso in cui nonostante la presenza di biopsie prostatiche eco-guidate negative, permanga il forte sospetto di carcinoma prostatico.

Soriani, G. Benea, C. Medicina sociale … Prof. Presentazioni simili. Caricare Entrare. Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 mie presentazioni Profilo Feed-back Uscire. Varianti di carcinoma acinare o altri istotipi talora richiedono la applicazioni di gradi di Gleason specifici che possono essere utilizzati anche nelle diagnosi formulate su campioni bioptici e che devono essere confermati nel successivo esame del pezzo operatorio della prostatectomia [8, 16].

Gleason score 3 o 4 non dovrebbe essere diagnosticato nelle agobiopsie poich, scarsamente correlato con il Gleason score su resezioni transuretrali o con il Gleason finale su prostatectomia. Questo valore, che spesso potrebbe essere una sottostima di quello effettivo, infatti, pu indurre il clinico ed il paziente sottovalutare la gravit della neoplasia.

Ladenocarcinoma acinare deve essere graduato basandosi strettamente sulla sola architettura ghiandolare. Non esiste un consenso univoco per la gradazione del carcinoma mucinoso che secondo alcuni va Cura la prostatite graduato con Gleason score 8 e secondo altri solo in base allarchitettura ghiandolare, senza tenere conto della presenza di mucina.

La componente di alto grado, qualunque sia la sua quantit, deve essere sempre indicata nel Gleason rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017.

Quando sono presenti in varia misura componenti di grado 3 e 4 aspetti prevalenti e 5 zone di tessuto minoritarioil Gleason score deve essere riportato come al solito con i due gradi prevalenti 3 e 4, ma la componente 5 deve essere sempre segnalata nel referto. Il patologo assegna un Gleason score individuale per ciascun prelievo ago bioptico tenendo conto della sede di ciascuno di essimentre rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 valutazione del Gleason complessivo potr essere facoltativamente inserita nel reperto finale o di sintesi.

La lunghezza totale del tumore in tutte le biopsie e la relativa percentuale deriva ovviamente dalla somma delle singole biopsie ma preferibilmente dovrebbe essere riportato nel referto conclusivo. Nel referto dovrebbe essere indicata la sede o quale delle biopsie contiene la maggiore estensione di neoplasia [ ].

Se la neoplasia infiltra queste strutture deve essere indicata come T3. Sebbene linvasione perineurale nelle agobiopsie prostatiche non sia un fattore prognostico indipendente, molti studi indicano come si correli con lestensione extraprostatica [] e possa predire la presenza di metastasi linfonodali e la progressione postchirurgica [].

Infine questo dato deve essere considerato nella scelta di un approccio chirurgico [24]. La classificazione istologica della neoplasia deve essere riportata in accordo con quella indicata dal WHO Cura la prostatite. Queste varianti, infatti, possono implicare risvolti clinici diversi [3,4].

Quando siano identificati pi di un nodulo tumorale pu essere riportato separatamente il grado di Gleason per ogni singolo tumore, oppure pu essere riportato solo il grado del nodulo maggiore dominante. Occasionalmente pu verificarsi che rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 nodo dominante in volume non sia il peggiore per differenziazione: in questo caso si deve dar conto anche della lesione di maggiore grado per quanto piccola. Nelle neoplasie di grandi dimensioni possono ritrovarsi pi di due gradi di Gleason cosiddetto grado di Gleason terziario.

Il grado nucleare pu essere facoltativamente usato, sempre come rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 al Gleason score [31]. Nei pazienti che rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 stati trattati con ormonoterapia preoperatoria neoadiuvante non sono attendibili n il Gleason score n il grado nucleare [27]. LEPE considerata tale anche quando si accerti solo invasione di spazi perineurali nei fasci neurovascolari anche in assenza di infiltrazione del grasso periprostatico.

La definizione dellEPE diviene difficoltosa allorquando si ritrovi una densa reazione desmoplastica come succede, ad esempio, in seguito a terapia endocrina neoadiuvante.

La sorveglianza attiva: il progetto SIURO PRIAS ITA

In sede anteriore e nella regione del collo vescicale lEPE identificata quando il tumore si estende oltre i normali confini del tessuto ghiandolare prostatico. Nellapice, invece, la presenza di neoplasia frammista a tessuto muscolare non deve essere considerata come EPE [33].

La quantit di EPE osservata ha unimportanza prognostica, pertanto, quando questa uguale o inferiore a due prostatite microscopici ad alto Prostatite 40x definita come focale, quando superiore, deve essere definita come non focale o estesa [31].

Dallanalisi di tali studi emergono, infatti, delle raccomandazioni sullapproccio metodologico da osservare rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 questi casi, che sono state sintetizzate nel seguente protocollo a step multipli, cos suddivisi: - Step 1: revisione dei preparati bioptici, - Step 2: revisione delle sezioni allestite dopo lintervento chirurgico di prostatectomia, - Step 3: studio del rimanente tessuto prostatico, in toto, - Step 4: allestimento di ulteriori sezioni aggiuntive, - Step 5: allestimento di ulteriori sezioni aggiuntive dopo capovolgimento dei vetrini, - Step 6: colorazioni immunoistochimiche per p63 e AMACR -metilacil-CoA racemasi- Step 7: colorazioni immunoistochimiche per CAM 5 2 e p63, Va ricordato tuttavia che il fenomeno del vanishing prostate cancer oggi relativamente infrequente: la diagnosi differenziale deve contemplare lerrore bioptico, volumi tumorali estremamente ridotti, il downstaging derivante dalle terapie neoadiuvanti, la rimozione chirurgica incompleta, lo scambio di campioni.

Peraltro va sottolineato che, per quanto tale diagnosi comporti un certo fastidio per il paziente e per il medico, la prognosi risulti eccellente nella maggior parte dei casi, per quanto vada garantito uno stretto follow-up. Per concludere, per quanto la impotenza aggiornata versione del TNM non contempli nello specifico tale problematica, giova ricordare che non mancano proposte di revisione in merito: appare, infatti, di rilevanza il fatto che, se si accertato che la biopsia effettivamente proveniente dal paziente con prostatectomia negativa, sia poi discutibile se lo stadio patologico debba essere assegnato in modo combinato tra il pT2 bioptico e il pT0 successivo.

In questi rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017, sembra ragionevole assegnare a tali campioni lo stadio pT2, poich il cancro stato effettivamente diagnosticato nella prostata mediante agobiopsia ed praticamente impossibile escludere del tutto la possibilit che la ghiandola prostatica rimossa possa ancora ospitare cellule neoplastiche; tuttavia appaiono motivati anche altri modi di segnalazione del reperto, recentemente proposti, improntati alla sottolineatura dello scostamento rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 tra la diagnosi bioptica e quella sul pezzo operatorio, per quanto ad oggi ancora privi di una validazione e di un consenso unanimi [43].

Rispetto allestensione clinica del tumore cT vi sono alcune precisazioni, per Prostatite riportiamo per esteso le definizioni in uso.

Per lo Staging patologico linfonodale pN e quello sulle metastasi pM non vi sono differenze sostanziali rispetto al TNM clinico, eccezion fatta per le metastasi linfonodali di diametro inferiore ai 0,2 cm, che possono essere classificate come pN1mi. Nella stadiazione in campioni di prostatectomia radicale dopo esecuzione di terapia neoadiuvante alla definizione pTpNpM deve essere sempre aggiunto il prefisso y.

In caso di presenza di metastasi in pi sedi, si utilizza la categoria pi impotenza pM1c.

I margini sono considerati negativi se il tumore non presente sul margine marcato con inchiostro di china. Si segnalano, invece come margini positivi se sono presenti cellule tumorali. La presenza di margini positivi Prostatite deve essere considerata come EPE. Linfiltrazione dei margini deve essere rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 documentata e quantificata preferibilmente misurata in millimetri oppure indicata come focale o estesa.

In corrispondenza della base, dove il tessuto prostatico si sfuma in maniera non sempre facilmente distinguibile con la muscolatura del collo vescicale, la definizione del margine chirurgico pu risultare difficoltosa per il Patologo.

Inoltre, non esiste un completo accordo sulla definizione del pT in questi casi. Secondo alcuni autori [34] si tratta di stadio pT4, mentre per altri questa stadiazione deve essere riservata solo ad una massiva infiltrazione del collo vescicale [35].

Il volume pu essere determinato con precisione da metodi stereo logici usando sia una planimetria sia Prostatite cronica conteggio a punti basato su specifiche griglie. Tuttavia il tempo e la fatica necessari a questo approccio sono rilevanti; ad oggi il volume tumorale pare correlare in modo netto con la ripresa sierologica ma non ha sinora mostrato, in analisi multivariate, significativit sufficiente per considerarlo fattore prognostico indipendente e modificane la sua assegnazione alla categoria II della classificazione dei fattori prognostici proposto dal College of American Pathologists.

La sua valutazione deve intendersi come facoltativa, si raccomanda, come misura di minima, il riportare semplicemente la rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 di tessuto prostatico interessato dalla neoplasia [35]. Un problema ancora aperto se esistano differenze in termine di prognosi tra invasione perineurale intraprostatica ed extraprostatica.

Si tratta di una categoria diagnostica basata sulla assoluta incertezza riguardo alla diagnosi di adenocarcinoma che non pu essere fatta, ma non pu neanche essere esclusa. Le citocheratine ad alto peso molecolare 34betaE12 sono presenti nelle cellule dello strato basale che sono rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 nel carcinoma. La proteina nucleare p63 espressa dalle cellule basali ed assente nelladenocarcinoma.

I casi diagnosticati come ASAP negativi per p63 e 34betaE12 e positivi per Cura la prostatite sono considerati altamente sospetti per malignit []. Pertanto, tutti i pazienti che abbiano avuto una diagnosi di ASAP devono ripetere le agobiopsie sia nella Prostatite della diagnosi iniziale sia nelle zone adiacenti ipsilaterali e controlaterali con un campionamento ampio secondo la tecnica Prostatite cronica sestanti entro un periodo variabile da tre a sei mesi [48].

La diagnosi di PIN di basso rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 non deve essere riportata nel referto istopatologico in quanto ha una scarsa riproducibilit tra i vari osservatori [52] e comunque non sembra avere una correlazione con il rischio di cancro [53,54]. Se lestensione della PIN di Prostatite grado nelle biopsie sia o meno un fattore predittivo di successivo carcinoma prostatico un dato controverso [59,60].

Laspetto morfologico della PIN di alto grado micropapillare, cribriforme non correlato con lo sviluppo successivo di neoplasia []. Nei pazienti con diagnosi di PIN di alto grado su agobiopsie indicato uno stretto follow up con intervalli di tre - sei mesi per due anni ed un controllo annuale negli anni successivi. Contrariamente ai pazienti con diagnosi di ASAP, in cui indicata una re-biopsia entro tre - sei mesi dalla prima diagnosi, per i pazienti con diagnosi di PIN di alto grado non sembra necessario effettuare una rebiopsia entro un anno in assenza di altri indicatori clinici di carcinoma [58].

Inquadramento diagnostico: diagnosi clinica e stadiazione La diagnosi di carcinoma prostatico si basa essenzialmente sulle seguenti indagini: Esplorazione rettale Dosaggio del PSA Tecniche di immagini ecografia transrettale, TC, MRI Agobiopsia prostatica. Comunque, lesplorazione rettale, sebbene indispensabile nella valutazione del paziente urologico, non pu essere utilizzata singolarmente rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 unica metodica diagnostica, in quanto presenta bassi livelli di sensibilit e di valore predittivo positivo specialmente nella diagnosi precoce del tumore.

In grandi casistiche di pazienti stato evidenziato che lER fallisce la diagnosi di tumore in circa la met dei casi, in quanto non vi una corrispondenza dimostrata fra unalterazione palpatoria e la presenza di tumore in tale sede []. Infatti, pur essendo prodotto anche in altri distretti corporei, solo il PSA di origine prostatica raggiunge livelli ematici quantitativamente significativi. Il PSA viene secreto nel liquido seminale e, in condizioni fisiologiche, solo quantit minime di antigene raggiungono il circolo ematico.

Il sovvertimento della normale istoarchitettura prostatica, prostatite accade in caso di patologia benigna ipertrofia prostatica, prostatite o maligna, determina un incremento dei livelli ematici di PSA, che deve essere pertanto considerato un marcatore specifico di patologia prostatica.

I metodi immunometrici di dosaggio del PSA totale comunemente in uso misurano una miscela di isoforme principalmente rappresentate dal PSA libero e quello legato allantichimotripsina. Larchitettura del singolo metodo, i diversi anticorpi utilizzati e, in particolare, le caratteristiche dello standard di rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 utilizzato nei diversi dosaggi hanno condizionato in parte la capacit di misurare in modo equimolare le due forme di PSA [7].

Ci ha costituito uno dei principali motivi della variabilit dei risultati ottenuti con diversi metodi anche su uno stesso campione di sangue, aspetto evidenziato dai programmi di controllo di qualit nazionali ed internazionali e documentato dalla letteratura [8].

La disponibilit di uno standard internazionale di riferimento WHO ha consentito di ridurre significativamente la variabilit fra metodi [9].

rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

Tuttavia, lintroduzione dello standard WHO comporta una sottostima sistematica dei valori di PSA rispetto ai metodi commerciali empiricamente calibrati verso il metodo Hybritech di riferimento, con la conseguente necessit di portare il valore soglia da 4.

Inoltre, nemmeno luso dello standard WHO riuscito a risolvere completamente il problema della variabilit legata al metodo.

rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

Infatti, anche nellambito di metodi commerciali calibrati WHO sono state descritte significative variazioni [11]. Oltre al PSA totale possibile misurare nel sangue anche impotenza concentrazione della frazione libera. I metodi per il dosaggio del PSA libero sono caratterizzati da variabilit analitica significativa.

Diversamente dal PSA totale, nel caso del dosaggio del PSA libero ladozione dello standard WHO non sembra migliorare significativamente la confrontabilit fra risultati ottenuti con metodi differenti.

Знакомства

Il risultato della determinazione del PSA libero dovrebbe essere considerato metodo-dipendente. Fra queste, il [ 2]proPSA, che rappresenta la forma pi stabile, stato diffusamente studiato sia come test individuale che combinato in algoritmi con il PSA totale e il PSA libero. Infine necessario ricordare che la stabilit delle diverse isoforme del PSA condizionata dalle modalit di trattamento e conservazione del campione ematico.

Inoltre, le variazioni indotte nella fase pranalitica possono essere di segno diverso per le diverse isoforme. Ad esempio, mentre il [ 2]proPSA stabile nel campione biologico, il PSA prostatite tende a degradarsi, compromettendo il Prostatite del phi se il campione biologico non viene rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 in modo adeguato [13].

Pertanto, laccuratezza del risultato pu essere compromessa da un rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 o da una conservazione incongrui del campione ematico. Dal punto di vista pratico opportuno attenersi ad alcune indicazioni: raccomandabile effettuare i dosaggi sempre nello stesso laboratorio per il monitoraggio del singolo paziente.

Il massaggio prostatico può aiutare con leiaculazione

Il laboratorio dovrebbe sempre indicare quale metodica viene utilizzata per la determinazione del PSA totale e del PSA libero, fornendo le informazioni necessarie ad identificare esattamente il metodo commerciale utilizzato. Il laboratorio dovrebbe sempre indicare quando il metodo viene cambiato, segnalandolo nel referto per un periodo adeguato.

In caso di cambio del metodo di determinazione, il laboratorio dovrebbe discutere con i clinici di riferimento eventuali procedure per allineare i risultati storici con quelli attuali. In caso di adozione di uno standard diverso da quello precedentemente in uso, il laboratorio dovrebbe discutere con i clinici di riferimento leventuale aggiustamento del livello di cutoff. Il laboratorio dovrebbe predisporre istruzioni per la gestione ottimale della fase preanalitica e vigilare sulla corretta applicazione delle stesse.

Il Prostatite rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 essere elevato in circolo non solo in presenza di patologia maligna della prostata, ma anche in caso di patologia benigna ipertrofia prostatica, prostatite, infarto prostatico, ritenzione urinarianonch dopo lesecuzione di alcune manovre diagnostiche, quali la cistoscopia o la biopsia prostatica in questultimo caso, sono descritti incrementi rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 a 50 volte, con ritorno ai valori pre-biopsia in giorni.

Per contro, i livelli di Trattiamo la prostatite possono diminuire in circolo in seguito allimpiego di inibitori della reduttasi finasteride, dutasteride utilizzati nel trattamento dellipertrofia prostatica benigna o valutati in programmi di farmacoprevenzione del tumore prostatico.

Dati preliminari di confronto fra finasteride e dutasteride mostrano che la dutasteride avrebbe un effetto superiore alla finasteride nella riduzione del PSA [15]. Altri studi dimostrano che la somministrazione della dutasteride non riduce il valore diagnostico di un incremento del PSA, anche in pazienti monitorati dopo una prima biopsia negativa [16].

Fra questi, uno dei pi promettenti parve essere laggiustamento del valore soglia per fascia det: limpiego di valori pi elevati per i pazienti pi anziani avrebbe dovuto consentire di limitare il numero di biopsie non necessarie, mentre ladozione di livelli pi bassi nei soggetti pi giovani avrebbe dovuto aumentare la sensibilit diagnostica dove ritenuta opportuna. Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 di valori soglia aggiustati per fasce di et presenta per due importanti limitazioni sul piano dellapplicazione clinica.

Infatti, diversi studi indipendenti hanno mostrato che dopo stratificazione per il volume prostatico, la relazione fra PSA ed et non pi significativa [20].

Il secondo punto riguarda i metodi di calcolo degli intervalli di riferimento per et. In genere vengono infatti usati metodi che dividono le casistiche in gruppi con intervalli di et relativamente ristretti ed allinterno di questi rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 poi calcolate le distribuzioni del PSA.

Impots francia gouv fr

Tale approccio definito local approach altera linformazione disponibile che sarebbe invece correttamente analizzata usando una statistica che consideri tutti i dati assieme, tenendo conto delle caratteristiche della distribuzione degli stessi global approach. Limpiego di statistiche basate sul local approach, che porta ad intervalli di riferimento aggiustati per et non corretti, peraltro pressoch universalmente usata [21]. La rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 conclude che non oggi pi giustificabile classificare il valore del PSA come normale o anormale e che i laboratori dovrebbero eliminare dal referto ogni valore soglia [22].

Un altro metodo proposto per migliorare la sensibilit del test quello di misurare il tasso di incremento del PSA nel tempo PSA Trattiamo la prostatite degli Autori Anglosassonisu base annuale [27].

La PSA velocity avrebbe la capacit di predire linsorgenza del cancro con significativo anticipo diagnostico rispetto al superamento del valore soglia [28] e sarebbe anche un potenziale indicatore di aggressivit della neoplasia e quindi di peggior prognosi [29]. Prostatite, altre evidenze non confermano il valore diagnostico n il significato prognostico della PSA velocity [30,31].

La ragione per cui studi diversi condotti da gruppi di ricerca autorevoli conducono a risultati ed a Prostatite cronica diverse sulla PSA velocity da cercare nel problema della standardizzazione.

La città dei Bruzi, con i suoi percorsi storico-archeologici cittadini, insieme a quelli della provincia, offre una splendida cornice alla manifestazione e la possibilità di un lieto soggiorno nella stessa.

I temi che verranno trattati durante il congresso coinvolgono vari aspetti dell urologia. Si comincerà parlando delle malattie sessualmente trasmesse e del rischio oncologico ad esse connesse, dell infertilità e delle più frequenti patologie andrologiche. Abbiamo deciso di dedicare una sessione all urologia nel futuro. Analizzeremo infatti quello che è il futuro già presente, in fase di espressione, quali le novità in tema di diagnosi prostatite tumore della prostata, sempre più precoce, e con possibilità di trattamenti sempre più personalizzati.

Cercheremo di anticipare in linea teorica i risvolti dell innovazione sul ruolo dell Urologo del futuro. Altro tema caldo, poiché rappresenta la gran parte della pratica quotidiana urologica è il trattamento della ipertrofia prostatica benigna, che vede un ampliamento dell armamentario chirurgico e medico fino al punto da poter anche qui presentare un catalogo al paziente per il trattamento della sua patologia.

Prenderemo in analisi l opportunità della gestione prostatite prostatica da parte di una task-force multidisciplinare di professionisti in quella che gli anglosassoni definiscono Prostate Unit, rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 il modo in cui debba essere organizzata e gli rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 che ne prendono parte.

Verranno sviscerate le ultime novità sui trattamenti dei tumori vescicali non muscolo-invasivi e muscolo-invasivi, con dettagli sulle tecniche chirurgiche demolitive e ricostruttive, insieme al ruolo delle terapie mediche oncologiche e radioterapiche delle stesse.

Uno dei temi di attrazione è la chirurgia robotica, metodica oggi emergente nelle tecniche urologiche mininvasive. Su di essa si aprirà un confronto siculo-calabro e un raffronto interregionale. Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 valutati gli aspetti organizzativi e gestionali per costruire e far crescere un centro di robotica.

Le esperienze dei gruppi siciliani e del recente gruppo calabrese porteranno le loro impressioni su questo elemento di grande attrattiva sia nel mondo medico che mediatico.

Parleremo con gli esperti delle novità e dei principi di tecnica con i segreti per migliorare le performance delle stesse in campo oncologico renale. Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 ogni congresso della nostra Società è presente lo spazio per i giovani urologi che faranno sentire la loro voce e le loro esigenze.

rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

Dedicheremo uno spazio alle problematiche medico-legali Prostatite cronica assicurative di cui ciascuno di noi farebbe volentieri a meno ma che, di fatto, per vie dirette o traverse possono insidiare il percorso professionale di ciascuno, meritando dunque estrema attenzione.

Dulcis in fundo ci sarà una ampia dissertazione sulla eziologia e sul trattamento medico e chirurgico mininvasivo della calcolosi urinaria pietra miliare, mai quanto in questo caso, dell urologia. Si ritiene dunque che ci siano tutte le carte in regola per poter passare una tre giorni all insegna della innovazione scientifica, con ingredienti rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 possano nutrire il seme della curiosità scientifico-professionale, alla base della cultura medica.

Calogero, S. Cimino Caso clinico n. Panella] Antibioticoterapia in urologia [M. De Martin] Caso clinico n.

Prostate Unit: un approccio multidisciplinare per curare il carcinoma prostatico

La Vignera] L andrologia in pillole Moderatori: G. De Grande, A. Verbena Le nuove strategie terapeutiche per la disfunzione erettile [V. Favilla] Eiaculazione Precoce: sintomo o malattia? Ielapi] Un bilancio aggiornato sulla Collagenasi nel trattamento della I.

Damiano; A. Serrao mpmri e targeted biopsy nel setting clinico di prima biopsia: stiamo cambiando l epidemiologia rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 carcinoma prostatico? Cantiello] L uso dei nuovi biomarkers e genetic markers nell era della mpmri.

Cascini] Dall integrazione alla personalizzazione dei laser nell IPB: è giunto il tempo per un prostate-tailored use. Ucciero] Prostatite cronica e robotica.

Faccia a faccia [F. Curto, F. D Anca, Q. Paola, M. Barbera, F.

Costumi intervento di prostata con la turpitude

Serretta] Robotica: attrazione fatale! Greco] Discussione Sessione Prostata [S. Conforti ; L. Gallucci] Sessione Vescica Moderatori: M. Motta; F. Ruoppolo] Novità nella chemioprofilassi e immunoprofilassi endovescicale [V. Simonato] Tecniche chirurgiche ricostruttive rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017.

Grillone] Ruolo della radioterapia [S. Magno, F. Mastroeni La chirurgia nephron sparing: clamping or not [A. Celia] La chirurgia robotica, laparoscopica e open: curve di apprendimento [E. Caldarera] La chirurgia complessa delle masse renali [F. Greco] Quando il tumore è delle cavita intrarenali: trattamento conservativo o demolitivo [A. Manno] Presentazione iniziativa di prevenzione uro-andrologica adolescenziale [M.

Serrao] Problematiche medico legali e assicurative: stato dell arte [R. Di Dio, C. Zoccali Work up metabolico e terapia medica nella calcolosi urinaria [R. Talarico] Ureteroscopia semirigida: How I do it [F.

Sergi] RIRS. Un anno di esperienza [L. Nicolosi] RIRS. Tips and tricks, il parere dell esperto [A. Saita] Percorso formativo di un percutaneista: scuola guida e manuale d uso [E. Di Grazia] Mini e Micro perc [V. Verso il tramonto? D Arrigo] Calcolosi delle alte vie, i device di cui non possiamo fare a meno [A. Gattuso] Discussione su Litiasis News Il trattamento della calcolosi urinaria dagli albori ad oggi [A.

Rippa] Video e Comunicazioni Moderatori: G. Rodolico, F. Calabria Zoccali Carmelo Lamezia T. La scheda deve essere accompagnata da una dichiarazione della Scuola di Specializzazione. Programma Sociale La partecipazione agli eventi sociali è inclusa nella quota di iscrizione.

Per motivi organizzativi si richiede conferma entro il rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 giugno. Crediti Ministeriali E. N Crediti formativi assegnati L evento è rivolto alla professione del Medico Chirurgo, per la disciplina di medicina generale medici di famiglia, medicina interna, medicina nucleare, oncologia, radioterapia, urologia.

L evento è riservato ad un massimo di partecipanti. Titolo 4. Materiali e Metodi 2. Autori 5. Risultati 3. Introduzione ed Obiettivi 6. Discussioni Prostatite cronica Conclusioni Per ogni comunicazione e video sono previsti 7 minuti di presentazione e 3 minuti di discussione.

Centro Slides La consegna delle presentazioni dovrà essere effettuata al tecnico di sala prima dell inizio del congresso, e comunque non oltre l inizio della sessione precedente. Il formato delle slide dovrà essere in. rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017

Mal di schiena che si irradia allinguine e alla gamba

Non sarà possibile collegare il proprio PC al proiettore di sala. Eventuale particolari richiesta di attrezzature tecniche dovranno essere effettuate alla segreteria organizzativa almeno 20 giorni prima della data del congresso.

Di Dio, M. Serrao Nutrizione ed Urologia Prevenire con l alimentazione i disturbi urologici M. Bloise Vescica I cateteri vescicali, tipologia e indicazioni M. Battaglia Prevenzione e Rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 delle infezioni catetere-correlate S. Pangaro Cenni di anatomia e principali patologie vescicali M. Di Dio Ruolo dell infermiere nella gestione delle urostomie F. Bevilacqua Prostata Cenni di anatomia e principali patologie prostatiche M.

Palumbo Cure primarie, presa in carico e continuità assistenziale del paziente urologico L. Pellicori L infermiere di sala operatoria Lo strumentario laparoscopico urologico M. Minardi Lo strumentario per il trattamento della calcolosi urinaria A. Gentile Posizionamento del paziente nella chirurgia urologica A. Per iscriversi occorre inviare una alla Prostatite Organizzativa a: Elena Legnani - rmn multiparametrica prostata e terapia chirurgica ppt 2017 Nome, Cognome, codice fiscale, e cellulare.

Verranno accettate le prime 40 iscrizioni pervenute. N Crediti formativi assegnati: 4 L evento è rivolto alla professione Infermiere. Presidenti del Congresso: Prof.